Analisi dei prezzi dell’etereum: gennaio

Analisi dei prezzi dell’etereum: gennaioy

Il prezzo dell’etereum ha colpito un nuovo triidrato di alluminio di 1476 dollari lunedì dopo aver recentemente testato il precedente triidrato di alluminio pochi giorni fa. Mentre la rinascita del triidrato di Crypto Code alluminio è rialzista nel breve termine, non si è ancora stabilito come si evolverà la prospettiva a lungo termine. Al momento della stampa ci sono prospettive a lungo termine contrastanti, ma lo scenario a breve termine sembra ribassista per la piattaforma dei contratti intelligenti.

Negoziando a 1423 dollari al momento della stampa, il prezzo dell’Ethereum si trova al di sopra di un’importante area di resistenza; la mancata conquista di questa resistenza mette gli orsi in controllo.Il prezzo dell’Etereum mostra un canale parallelo ascendente che teoricamente richiede un breakout ribassista. Tuttavia, considerando l’afflusso di capitali e gli investimenti istituzionali, si tratta di un ciclo di tori e un breakout ribassista sembra improbabile. Semmai, il breakout dal recente canale parallelo ascendente a fine dicembre è la prova dell’encierro.

Per questo motivo, questa volta, il prezzo dei PF è destinato ad aumentare. Al momento della stampa, il prezzo dell’Ethereum sta testando la linea di tendenza superiore del canale parallelo e deve decidere se si dirigerà verso l’alto o se verrà respinto e si dirigerà verso il basso. Se il prezzo viene respinto o forma un massimo inferiore sull’OBV, allora ci sarà una divergenza ribassista tra il prezzo e l’OBV. Questa divergenza suggerisce inoltre un calo per la piattaforma smart-contracts.

Inoltre, l’indicatore Stocastico RSI suggerisce anche che il prezzo è ipercomprato e si sta preparando ad una potenziale tendenza al ribasso a causa della formazione di un crossover ribassista.

L’indicatore RSI non ha ancora colpito la zona di ipercomprato, ma mostra segni di diminuzione degli acquirenti – il che indica un probabile ritracciamento. Come accennato in precedenza, l’indicatore OBV mostra che il volume degli acquisti si sta riducendo, indicando una divergenza ribassista e quindi un ritiro.

Conclusione

Un richiamo alla linea di tendenza superiore spingerà molto probabilmente il prezzo verso la linea mediana del canale parallelo a 1300 dollari, il che significherebbe un calo dal 7 al 10%. È anche probabile che il prezzo rimbalzi sul supporto a 1346 dollari, che coincide con il livello del 50% di Fibonacci.

Oltre agli indicatori, lo strumento di estensione Fibonacci mostra che c’è un’area tascabile dorata al di sopra del prezzo corrente, che è una forte area di supporto/resistenza. Quindi, una tendenza più alta per il prezzo qui richiederebbe una forte pressione di acquisto.